domenica 19 novembre 2017 | Gandino

ANNIVERSARIO DEL COMBATTIMENTO ALLA MALGA LUNGA

Una giornata per ricordare l'anniversario del combattimento alla Malga Lunga.

 

Il 17 novembre prossimo ricorre il 73esimo anniversario del combattimento alla Malga Lunga avvenuto il 17 novembre 1944, giorno in cui la Malga Lunga, sita sul Monte di Sovere, viene attaccata di sorpresa da ingenti forze fasciste della Legione Tagliamento, all’interno di massicce operazioni di rastrellamento a danno delle formazioni partigiane. Sono otto i partigiani della 53^Brigata Garibaldi “13 Martiri di Lovere” che vengono uccisi dai fascisti: alla Malga Lunga, la Tagliamento uccide a pugnalate i partigiani Mario Zeduri "Tormenta" e il russo "Starik". Gli altri 6 partigiani catturati (M.O. Giorgio Paglia, Guido Galimberti "Barbieri", Andrea Caslini "Rocco" e i russi "Simone", "Molotov", "Donez") furono fucilati il 21 Novembre al cimitero della frazione Volpino di Costa Volpino. Il 20 Novembre 1944 furono catturati i fratelli Pellegrini ("Falce" e "Martello") e fucilati anche loro il 21 Novembre al cimitero di Lovere.

Per non dimenticare e commemorare il sacrificio dei partigiani per la causa di Liberazione dal Nazifascismo, l’ANPI Provinciale di Bergamo organizza la tradizionale commemorazione alla Malga Lunga, dal 2012 Museo-Rifugio della Resistenza bergamasca. La mattinata prevede alle 10,45 la deposizione di corone alle lapidi che ricordano i Caduti per poi proseguire alle 11 con i saluti delle Autorità presenti alla celebrazione e gli interventi di Mauro Magistrati, Presidente ANPI Provinciale di Bergamo e di Dario Frigoli, architetto che illustrerà gli ultimi lavori di restauro effettuati alla Malga Lunga. L’intervento conclusivo è affidato a Tullio Montagna, Presidente ANPI Regionale Lombardia.

Scarica la locandina

Informazioni

Evento segnalato da:
Bergamo Avvenimenti

Attendi..