giovedì 28 luglio 2016 | Almenno San Salvatore

SECRETUM

Prosegue la rassegna di deSidera Teatro con "Secretum".

 

Un intellettuale molto indaffarato, giunto ad un momento di crisi del suo percorso artistico, cerca nella sua musa ispiratrice, nel suo doppio, una nuova strada. Questa è la cornice in cui Donadoni colloca la sua versione del Secretum di Petrarca.

Così il Sant’Agostino che compare non è altro che lo specchio delle sue aspirazioni giovanili tradite nel corso di una onorata carriera e che ricompare periodicamente a fargli memoria dell’origine Un Agostino che è un uomo a tutto tondo che parla in modo concreto, che lo incalza, lo interroga sulle cose della vita, implacabile.

Ma non è detto che l’intellettuale abbia l’ardire e la voglia di riaprire mente e cuore. Forse Verità, che danza alata fra una giornata e l’altra della discussione, rimarrà immagine velata e arcana e non prenderà troppo corpo. Petrarca, intellettuale di successo, la vuole evocare a comando per scrupolo, ma per ricacciarla alfine nell’impalpabile mondo delle idee. 

Informazioni

Evento segnalato da:
Bergamo Avvenimenti

Attendi..