sabato 12 agosto 2017 | martedì 12 settembre 2017 | Clusone

FRANCESCO MUSANTE

Francesco Musante, Voliamo insieme felci per contare le nuove lune sulla Baiadei cuori

Francesco Musante ritorna a Clusone: nuova inaugurazione alla Galleria contemporanea Franca Pezzoli.

 

Quest’estate la Galleria Franca Pezzoli presenta una nuova mostra: l’8 agosto l’inaugurazione della personale di Francesco Musante che presenta le sue ultime creature. “E poi come ogni sera si spegne il giorno e si alza il sipario del teatrino dei sogni. Cosi è se vi pare….”. E allora il sipario si apre e si entra in un mondo magico. In mostra opere uniche create dal maestro e racchiuse in questa atmosfera magica per trasportarci in un mondo di sogni. Lui stesso racconta come è nata questa idea. “Nel 2011 sono strato chiamato dai responsabili del Teatro Carlo Felice di Genova a progettare e disegnare le scene e i costumi della Bohème. Entrare in teatro, veder nascere le scene e prendere forma i miei costumi mi ha coinvolto molto; ho subito desiderato creare qualcosa di teatrale anche nel mio lavoro di pittore. L’incontro con Alberto Cerchi che a Genova crea stupendi piccoli teatrini mi ha dato l’input a procedere. Così sono nate quelle opere che chiamo «I miei teatrini». Prendo alcune delle mie immagini e insieme con Alberto le elaboro rendendo loro una nuova esistenza e dandogli una tridimensionalità. I miei racconti sembrano così prendere vita su un piccolo palco. Sono tutti esemplari unici, frutto dei miei interventi pittorici e di nuove parole."

L’esposizione personale presenta, oltre ai teatrini, una decina di opere dipinte su tavola e alcune interessanti grafiche.

Francesco Musante nasce a Genova nel 1950. Si diploma al Liceo Artistico della città ligure e poi alla sezione distaccata Albertina di belle arti di Torino. Si iscrive alla Facoltà di Filosofia di Genova e frequenta i corsi di pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara. Nel 1971 decide di fare l’artista a tempo pieno. Durante la sua carriera Musante ha illustrato diversi libri di racconti e fiabe. Dal 1971 a oggi si sono susseguite più di 300 mostre personali, in spazi pubblici e privati, consolati e musei.

 

Scarica la locandina

Informazioni

Evento segnalato da:
Bergamo Avvenimenti

Attendi..