giovedì 14 settembre 2017 | Bergamo

IL VERSANTE NORD EST DELLE MURA VENEZIANE

In occasione della Manifestazione «I Maestri del Paesaggio», due itinerari lungo le Mura Veneziane, appena dichiarate Patrimonio dell’Unesco.

 

Partendo dal Piazzale di S. Agostino, ai piedi della Fara, ammireremo di fronte a noi il Colle di S. Eufemia con la Rocca a dominare la vasta distesa di verde urbano, attorniata da una cortina di antiche abitazioni, testimoni della storia della nostra città. Volgendo lo sguardo verso le colline della Maresana, ci soffermeremo ad ammirare l’ex complesso conventuale di S. Agostino, oggi preziosa sede dell’Università, circondato da un ampio parco ricavato dai Baluardi del Pallone e di S. Agostino, sul tracciato delle antiche mura, che si estende fino all’omonima Porta cinquecentesca.

Segue il Baluardo della Fara e quindi quello della Montagnetta, caratterizzato dall’affioramento di roccia, tecnicamente denominato “Conglomerato di Sirone”, di origini antichissime e talmente resistente che quando vennero costruite le mura si preferì non rimuoverlo. Infine la Porta San Lorenzo, costruita nel 1627 ad un livello superiore rispetto alla porta originale. Una lapide ricorda che da qui nel 1859 fece il suo ingresso in città Giuseppe Garibaldi in Bergamo.

Scarica la locandina

Informazioni

Evento segnalato da:
Bergamo Avvenimenti

Attendi..