sabato 25 novembre 2017 | Gandino

ECHI D'ORGANO

Percorso musicale tra gli organi storici della ValGandino

 

Un ideale viaggio in musica, ma anche un’occasione per valorizzare un patrimonio unico nel panorama organario, la dodicesima edizione della rassegna «Echi d’Organo», promossa dalla Pro Loco in collaborazione con Parrocchia, Comune ed Atalanta Club Valgandino.

Il tema proposto quest’anno è quello dei preti organisti, con riferimento a concertisti, ma anche alla ricca tradizione in materia che vide muovere i primi passi proprio a Gandino al celeberrimo Padre Davide da Bergamo. Gandino vanta il singolare primato di ospitare (in Basilica e nelle innumerevoli chiese sussidiarie) organi prodotti dai maggiori organari di ogni epoca. Il genio di questi artigiani del suono era motivo di vanto per le confraternite ed i notabili locali, pronti a rivaleggiare nella commissione di strumenti sempre più prodigiosi e monumentali. Un catalogo “al vero” destinato a stupire, che anche quest’anno punta deciso sul grandioso organo Bossi-Urbani collocato in Basilica nel 1858. Le sue 2.269 canne sono state restaurate nel 1994 dagli organari Inzoli/Bonizzi di Crema.

Sabato 25 novembre sarà la volta di don Dario Delprato, da poche settimane vicario parrocchiale a Curno. 

Scarica la locandina

Informazioni

Evento segnalato da:
Cinque Terre della Valgandino

Attendi..