mercoledì 13 giugno 2018 | Almenno San Bartolomeo

SAN PIETRO AL MONTE: NUOVE INDAGINI ARCHEOLOGICHE

San Pietro al Monte, Civate (LC): nuove indagini archeologiche e valorizzazione della cripta altomedievale.

 

Nell’ambito di un progetto di recupero e valorizzazione della cripta altomedievale della chiesa di San Pietro al Monte (Civate-LC), è stato effettuato un limitato intervento di scavo che ha consentito l’individuazione di un ossario: le analisi antropologiche e archeometriche dei resti umani, estese a una sepoltura rinvenuta nel 1993, hanno riconosciuto sei individui sepolti tra VII e XI secolo.

Contestualmente è stato avviato lo studio di reperti rinvenuti nelle indagini del 1983-85 e 1993 e di materiali (soprattutto frammenti di intonaco dipinto) raccolti da don Vincenzo Gatti e restituiti alla Soprintendenza dopo la sua morte. I dati raccolti consentono qualche nuova riflessione sulle caratteristiche della cripta e sul contesto che può averne determinato costruzione e utilizzo.

Relatori della conferenza: Stefania De Francesco (Funzionario Responsabile per la provincia di Milano Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Milano) e Marco Sannazaro (Professore Ordinario di Archeologia Cristiana e Medievale e Direttore Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici - Università Cattolica Milano).

Scarica la locandina

Informazioni

Evento segnalato da:
infoiatvalleimagnacom

Attendi..