mercoledì 11 luglio 2018 | Pagazzano

IL BORGHESE GENTILUOMO

deSidera Teatro Festival presenta la sua nuova grande produzione!

 

Molière dileggia e deride un poveruomo infatuato dai titoli nobiliari. Lo dileggia o lo difende? Lo deride o lo esalta? Solo e pazzo come un antico eroe da leggenda, Jourdain si batte contro la “borghesia”, contro la venalità, le meschinità, le bugie, i pregiudizi degli altri. La nobiltà è in Jourdain una vanità e uno snobismo, ma è anche un modo di reagire ai preconcetti e alle angustie sociali. Monsieur Jourdain crede che la “nobiltà” esista, crede che i titoli nobiliari siano il contrassegno, letterale, di altrettanti valori che non appartengono a una classe sociale ma alla vita di tutti: la generosità, il coraggio, la destrezza, il vino, le donne, la musica, la bellezza, l’amore, la gioia di vivere e di sapere, e il piacere indeteriorabile dello spirito. Monsieur Jourdain crede nei sogni. Non tornerà mai coi piedi per terra. Si allontanerà, si dissolverà. E troppo tardi ci si accorge che la perdita di quest’uomo ridicolo, di questo commerciante visionario, affamato di cultura, di bellezza, di amore, è una perdita irreparabile. 

A seguire, piccolo rinfresco con prodotti tipici locali.

con Roberta Agazzi, Luca Bonfanti, Giovanna Bonotti, Carla Rodigari, Alberto Daminelli, Tiziano Ferrari, Luca Gallo, Daniela Ghezzi, Irene Mannino, Barbara Pelizzoli, Gianluca Piretti, Stefano Redondi, e le danzatrici Caterina Baroni, Lucilla Codazzi, Monica Dolci, Cristina Tebaldi, Sylvie Zenoni

musiche dal vivo MALAGA - Daniele Torri, Elena, Ghisleri, Gianluca Licata

costumi Chiaraluna Mauri

movimenti coreografici Martine Bucci

regia Tiziano Ferrari, Lucia Menegazzo

 

Prenotazione obbligatoria.

Informazioni

Evento segnalato da:
Bergamo Avvenimenti

Attendi..