venerdì 14 settembre 2018 | Gorle

LA MUSICA PER FIATI NEL PERIODO CLASSICO

Trio Scherer: esecuzioni con strumenti d’epoca.

 

Nella Vienna di fine settecento, principi o facoltosi aristocratici potevano definirsi tali solo se avevano alle proprie dipendenze un ensemble di fiati. Questa particolare moda venne lanciata dall’Imperatore Giuseppe II di Asburgo Lorena che amava appunto allietare le proprie serate al suono di un gruppo più o meno nutrito di fiati, solitamente da tre a tredici.

La musica per fiati, di fine settecento e prima metà dell’ottocento, fu così arricchita da trascrizioni da famose arie d’opera nonché da composizioni originali d’occasione. Nacque così una vasta letteratura – oggi pressoché sconosciuta al grande pubblico e abbandonata nelle più disparate biblioteche – che metteva in luce le possibilità espressive e virtuosistiche dei fiati.

Rocco Carbonara - clarinetto storico originale di Dubois & Couturier ( Lione, 1825 ca.)
Stefano Rapetti - clarinetto storico copia di Wolf da H.Grenser (Dresda, 1810 ca.)
Leonardo Dosso - fagotto storico copia di De Kooning da H.Grenser  (Dresda, 1800 ca.)

Scarica la locandina

Informazioni

  • Inizio: 14 Set, 21:00
  • Fine: 14 Set
  • Auditorium Biblioteca di Gorle
  • Via Guglielmo Marconi 5
  • http://www.ferrariandrea.com/
  • Prezzo biglietto: Ingresso gratuito
Evento segnalato da:
Andrea Ferrari

Attendi..