venerdì 12 ottobre 2018 | San Paolo d'Argon

FIATO AI LIBRI: LE LIBERE DONNE DI MAGLIANO

«Fiato ai libri» prosegue con il romanzo «Le libere donne di Magliano» di Mario Tobino.

 

“Le libere donne di Magliano” in verità sono imprigionate dentro un ospedale psichiatrico. Tutto il libro, però, gioca sul dentro e sul fuori: il manicomio e il territorio circostante, il corpo e la psiche, le stanze delle donne ed il resto della struttura, il ruolo di medico e lo sguardo dell’uomo. Lo sguardo, sì, è forse proprio lo sguardo di Tobino a fare di questo libro un’opera così carica di Pathos.

Lo stile è strano, spezzettato, rotto addirittura, come rotti sono i pensieri ed i sentimenti delle ospiti. Ma libere, sì, loro libere perché come dice Tobino stesso: “Un medico di manicomio, se è vivo, sempre vortica tra il peso dei deliri e la speranza che qualsiasi uomo anche se pazzo sia libero”.

Voci: Maximilian Nisi (Roma) e Silvia Fiori (Bergamo)
Tastiere: Stefano De Meo
Si ringrazia Cooperativa sociale Comunità Fraternità e Cooperativa sociale Fraternità Giovani.

Informazioni

Evento organizzato da:
Fiato ai Libri

Attendi..