giovedì 08 novembre 2018 | Calusco d'Adda

FIERA DEL LIBRO: ALESSANDRO ZACCURI

Grande serata per la Fiera del Libro dell’Isola Bergamasca! Ospite Alessandro Zaccuri. 

 

Alle 20,30 la consegna del Premio Eccellenze Gastronomiche intitolato a Emanuele Prati, in collaborazione con Ascom e Camera di Commercio Bergamo.

Alle 20,45 il giornalista Max Pavan presenta Alessandro Zaccuri e il suo libro «Dalla letteratura alla vita. L’avventura dei classici», incontro a cura del Premio Nazionale di Narrativa Bergamo.

Esperto di classici, Zaccuri nel 2017 ha pubblicato «Come non letto. 10 classici +1 che possono ancora cambiare il mondo». Con la letteratura, forse, non si mangia. Ma si può dare da mangiare. I libri, se non altro quelle opere che si meritano il nome di classici, da sempre sono un nutrimento per l'anima, e in certi casi possono anche rivelarsi utili per nutrire i corpi o comunque per aiutare a vivere una vita più dignitosa. È quanto ha sperimentato Lo scrittore e critico Alessandro Zaccuri nei suoi incontri pubblici, intitolati "Come non letto", che sanciscono una alleanza tra letteratura e solidarietà. Basta avere un concreto progetto di assistenza per i bisognosi, beni (non soldi) da raccogliere e un libro di cui parlare: Zaccuri racconta e interpreta, il pubblico porta in cambio la sua offerta materiale. "Come non letto" è nato così, ma adesso è cresciuto a sua volta in un libro, i cui diritti saranno devoluti all'Associazione Nocetum di Milano. Suddiviso in dieci capitoli più uno, affronta altrettanti capolavori della narrativa, soprattutto grandi romanzi dell'Ottocento, individuandone le tematiche fondamentali: il sogno per "Don Chisciotte", la vendetta per "Il conte di Montecristo", il mistero per "Moby Dick", il male per "Dracula" e così via. Offre in questo modo un'originale chiave di lettura e suggerisce nuove, impreviste prospettive per accostarsi alle opere, e intanto incoraggia il lettore a darne una propria interpretazione (e ovviamente a leggerle o rileggerle). La grande letteratura dimostra di non essere un passatempo per privilegiati e si conferma un'esperienza fondamentale, non solo per il piacere del singolo lettore, ma per il bene della società nel suo complesso. E se anche non vogliamo più chiamarla "impegnata", resta capace di dare il suo piccolo contributo per rendere il mondo un posto migliore.

Alessandro Zaccuri è nato a La Spezia nel 1963. Dal 1972 vive a Milano, nel 1986 si è laureato in Lettere classiche alla Cattolica, dal 1992 è giornalista professionista. Ha lavorato, tra l’altro, al mensile «Millelibri», e dal 1994 al quotidiano «Avvenire», dove si occupa in particolare di letteratura. Tra il 2005 e il 2011 è stato autore e conduttore della trasmissione televisiva «Il Grande Talk», in onda su SaT2000/Tv2000. Per qualche anno ha insegnato Informazione culturale in Cattolica. Oltre a ideare un festival di letteratura e dirigerne uno di cinema, ha curato diversi libri e altri ne ha pubblicati, come saggista e narratore.

Scarica la locandina

Informazioni

Evento organizzato da:
Promoisola

Attendi..