Giovedì 14 Febbraio 2019 | Bergamo

UN PRINCIPE

PH Daniele Burini

Continua al Teatro Sociale la Stagione teatrale Altri Percorsi: Occhisulmondo presenta uno spettacolo ispirato all'Amleto.

 

«Era come un re "pallido” ancora sveglio nella tempesta della sua vita, abbattuto dalla folgore, solo, immobile a ricordare che perfino così abbandonato nel suo regno come un barbone sopra una panchina, era pur sempre un re. Tutto gira attraverso la rivoluzione di modelli opposti e i personaggi simbolo rifocalizzano come burattini la vita che gli scorre difronte. Hic et nunc spinge la storia oltre i confini della stupidità e della paura, sola, ignobile per attraversare il memento mori della vita che si fa idea e azione. Quest'incombente rinascita obbliga e conduce a credere all'approssimarsi della fine del loro mondo e all'avvento di un nuovo "principe". Soliloquio dove non c'è niente che sia un bene o un male, ma è il pensare che lo rende tale. Dove un cuore, una strada interpretano i sogni degli accadimenti che giocano validi quesiti per le esitazioni. La morte si cinge di fiori evanescienti, senza parole dove tutto il resto è silenzio. Tutto diviene arte. "Buona notte, dolce principe; voli d'angelo accompagnino il tuo riposo alla chiusura del sipario". Per il nostro mondo a venire, cieco e contemporaneo, Amleto si direbbe l'opera di un selvaggio ubriaco». (Skizzo-Francesco Marchetti)

ispirato ad Amleto di William Shakespeare

drammaturgia e regia Massimiliano Burini

costumi Francesco Marchetti “Skizzo” assistente alla regia Matteo Slovacchia

con Daniele Aureli, Amedeo Carlo Capitanelli, Andriy Maslonkin, Greta Oldoni, Raffaele Ottolenghi, Matteo Svolacchia e Giulia Zeetti produzione Occhisulmondo, Centrodanza, Associazione Demetra - Centro di Palmetta, Teatro Cucinelli, Teatro Mengoni Magione con il sostegno di Teatro Stabile dell’Umbria

Informazioni

Evento organizzato da:
La Stagione dei Teatri

Attendi..