GIUGNO 2016

Ed ecco che finalmente arriva l’estate e porta con se un carico di eventi interessanti ed emozionanti!

A fare da contorno e da attrattore per tutto il mese di giugno ci sarà senz’ombra di dubbio «The Floating Piers», la passerella sul lago che l’artista bulgaro Christo sta completando in questi primi giorni del mese.

Non mancheranno iniziative legate al mondo del teatro con l’avvio della stagione estiva di «De-Sidera Teatro» che porta spettacoli intensi e profondi nelle piazze e nei teatri di tutta la provincia. Intrigante anche la rassegna «Odissea», sparsa su quattro provincie e ricca di appuntamenti estivi di vario genere e natura. In città proseguono gli eventi del «Teatro Tascabile» che propone visite particolari e uniche al Monastero del Carmine, la sua nuova sede. Prosegue anche il «Festival Danza Estate» con nomi della scena internazionale e serate da brivido al Teatro Sociale e in altri luoghi di Bergamo. Sempre al Sociale, di scena il «Rastelli Festival»: sul palco giocolerie e acrobazie mozzafiato!

Mese ricco di sorprese anche sul piano della musica: il 21, infatti, in tutta Europa si festeggia la Giornata della Musica. La città festeggia con concerti per le strade e nelle piazze. Romano di Lombardia, invece, ha programmato una settimana di grandi concerti che culminano con l’esibizione di «Marta sui Tubi». Continuano anche le serate del «Fuori Porta» di Città Alta, tutti i giovedì e i venerdì sera. Senza dimenticare l’appuntamento mensile della rassegna «Ladies sing the blues» che a giugno propone Gabriella Mazza e Marco Gamba.

A coronare un mese musicale, la Donizetti Night, l’11 giugno, la notte bianca a tema operistico che propone, a partire dalle 17,30, 40 appuntamenti e molti eventi itineranti in tutta la città, per celebrare il compositore bergamasco Gaetano Donizetti.

L’estate è anche il momento privilegiato del folclore, con le sagre e le feste di una volta che animano aie e cortili. In valle Imagna ripartono le Domeniche nel Lemine, con artigianato, laboratori e buona musica folk. Tradizioni popolari anche alla «Festa sull’Aia» di Mornico al Serio: musica e spettacoli mixati con cucina nostrana e cultura locale. E poi ancora, il «Festival del Legno» di Trescore Balneario per riscoprire il mestiere dell’artista di martello e scalpello.

Piccoli spettatori al centro dell’attenzione di Biblofestival, che prosegue fino al 12 e porta nelle biblioteche della provincia tanti spettacoli culturali e divertenti. «Gamec Time», invece, di scena alla GAMeC per un’estate ricca di laboratori a prova di bambino. E anche CSC Anymore propone iniziative estive per i più piccoli con «Summer St’Art».

E con l’arrivo della bella stagione ripartono anche gli appuntamenti delle «Cascate del Serio», il primo il 19 giugno e poi fino a ottobre. Continuano invece a Zogno le domeniche di apertura delle «Grotte delle Meraviglie».

Le belle serate calde sono al centro dell’attenzione anche di Lab80 con «Esterno Notte», la rassegna di cinema all’aperto che fino a settembre propone pellicole sotto le stelle, e dello street food, di scena a Curno a fine mese.

Giugno è un mese anche di mostre, con Palazzo della Ragione in Città Alta ancora protagonista con le due mostre di «La primavera del Rinascimento». Al Palazzo del Banco Popolare di Bergamo in esposizione «The Grinder» di Oscar Giaconia per «Art Up». A Lovere prosegue la mostra dei cimeli di Giacomo Agostini e, sempre all’Accademia Tadini, in esposizione anche «Lo Squarto» di Daniele Salvalai. Mostra interessante anche presso il Museo dei Tasso a Camerata Cornello sul tema della posta e delle comunicazioni nell’Impero Romano. In città, la GAMeC inaugura due nuove mostre: «Soft Crash» all’interno del Premio Bonaldi per l’Arte e «Dear Betty: run fast, bite hard!».

E per concludere, un appuntamento per gli innamorati! La «Notte Romantica» dei Borghi più Belli d’Italia! Il 25 giugno l’appuntamento è a Lovere e a Gromo per una serata all’insegna dell’amore.

Per tutto il mese, insomma, solo l’imbarazzo della scelta!

Attendi..