MAGGIO 2018

Il mese di maggio si accende di colori a Bergamo!
Assolutamente da non perdere il sorprendente video mapping che fino al 27 maggio illuminerà il Palazzo del Podestà in Città Alta e ci regalerà la magia di scoprire come era Bergamo nel Rinascimento, con i palazzi splendidamente affrescati da un giovane Bramante. Oltre alle proiezioni serali, in programma incontri, visite guidate, mostre e itinerari a tema in Città Alta.

Con l’arrivo della bella stagione, ultime battute per le grandi stagioni teatrali di Bergamo e provincia. Pandemonium festeggia la Festa della Mamma con «La mucca e l’uccellino» di scena il 13 maggio a Nembro, mentre Teatro Prova presenta «Emergenze 2018», i saggi dei suoi innumerevoli corsi. Ultimi grandi spettacoli anche per la Stagione Teatrale del Creberg Teatro con Andrea Pucci dell’11 e 12 maggio e Geppi Cucciari del 18 maggio.
Ultimi appuntamenti anche per il cartellone di «Tierra! Nuove rotte per un mondo più umano», sulla rivista la direzione artistica pubblica il bilancio della stagione e ringrazia tutti i “viaggiatori” affezionati. In città, invece, proseguono fino a domenica 13 maggio gli appuntamenti con il festival della cultura «Bergamo Festival FARE LA PACE».

E mentre qualche rassegna chiude i battenti, altri grandi festival alzano il sipario! Dal 19 maggio al 17 giugno torna la carovana del «Biblofestival»: nei comuni dei sistemi bibliotecari dell’Area di Dalmine e dell’Area Nord Ovest e Ponte San Pietro tantissimi gli appuntamenti con autori, spettacoli, giochi e teatro di strada. Torna anche «Festival Danza Estate», quest’anno alla 30esima edizione: nel mese di maggio un piccolo assaggio di un cartellone che a giugno saprà davvero stupire tutti. Prosegua, invece, a Urgnano, il festival internazionale del teatro di gruppo «Segnali Experimenta» con spettacoli e musica da lasciare tutti a bocca aperta.
Grande spettacolo di scena anche in Val Seriana: nel fine settimana del 26 e 27 maggio torna ad Ardesio il festival del teatro di strada «Come d’incanto». Ospiti d’eccezione «The Black Blues Brothers», direttamente da Tu si che vales.

Primavera ricchissima di eventi anche sotto il punto di vista musicale. Prosegue fino a fine mese il «Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo»: tanti gli appuntamenti in cartellone al Teatro Sociale, ma anche in provincia, con la rassegna «Festival e Dintorni». Continua, inoltre, fino al 28 maggio, nello splendido Salone dei Concerti dell’Accademia Tadini di Lovere, la 91esima Stagione dei Concerti.

E con l’arrivo delle belle giornate, come non approfittarne per partire alla scoperta del territorio? Ma con l’aiuto di un esperto, ovviamente! Tante le visite guidate in programma per tutta la stagione estiva, a partire dai tour alla scoperta del magnifico Casinò in stile liberty di San Pellegrino Terme e all’interno delle Grotte del Sogno. Tutta da scoprire anche la Pianura Bergamasca: continuano gli appuntamenti con le giornate dei «Castelli, palazzi e borghi medievali», le proposte per approfondire il 40esimo anniversario della Palma d’Oro al Festival di Cannes al film «L’albero degli zoccoli» e le tante attività per la promozione della mobilità dolce.
Ri-scoperta della tradizione anche in Val Gandino con la festa della SS. Trinità di Casnigo del 27 maggio e la processione del Corpus Domini del 3 giugno a Gandino.

Se invece avete voglia di fare una gita fuori porta, sul lungolago di Lecco segnaliamo il «Mercato Europeo»: dal 18 al 20 maggio cibo, curiosità e artigianato da tutta Europa sapranno interessare e incuriosire tutti.

Per gli amanti della natura, continuano le interessanti attività del Parco dell’Oglio Nord: dalle visite guidate alle giornate di relax, dai corsi di kayak alle discese del fiume in gommone. Fioriscono gli eventi anche all’Orto Botanico Lorenzo Rota di Bergamo: sia in Città Alta che nella Valle della Biodiversità ad Astino tantissimi i laboratori, i tour guidati e le esperienze da non perdere!

Infine, la pagina delle mostre. Da segnalare presso il Palazzo del Credito Bergamasco in Porta Nuova, dal 4 al 31 maggio, «L’eredità di Caravaggio. Capolavori in luce», l’esposizione con cui la Fondazione festeggia i suoi primi 30 anni. Continua, infine, la grande mostra «Dinosauri al museo» per festeggiare i 100 anni del Museo di Scienze Naturali Enrico Caffi. Ad approfondire l’esposizione worshop, incontri e laboratori per tutta la famiglia.

Infine, una piccola anticipazione per il mese di giugno: «deSidera festival» inaugura con due spettacolari serate in compagnia di Giacomo Poretti e del suo nuovo profondo monologo «Fare un’anima», di scena il 7 giugno a Calusco d’Adda e il 14 giugno ad Albino.

Questi e tantissimi altri eventi da non perdere nel mensile Bergamo Avvenimenti, sulla nostra app in costante aggiornamento, e sul sito bergamoavvenimenti.it

Attendi..